dcsimg

pubblicato in energia

Produzione idraulica in Italia

Per la fonte idraulica, i fattori meteorologici rappresentano la ragione principale della variabilità della produzione. Mentre la potenza degli impianti idroelettrici è cresciuta lievemente e gradualmente, nel periodo dal 2007 al 2016 la produzione ha invece subito variazioni molto significative. Nel 2016, in particolare, la produzione idroelettrica è stata pari a 42.432 GWh, in netto calo rispetto al 2015 (-6,8%). Le regioni del nord Italia hanno contribuito per l’80,8% alla produzione idraulica nazionale, quelle del centro per l’7,9% e quelle del sud e le isole per l’11,3%.
Fonte: GSE, Rapporto Statistico “Energia da Fonti Rinnovabili in Italia – 2016”

 
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006