I licheni

I licheni sono importanti dal punto di vista ecologico per la loro sensibilità agli inquinanti atmosferici e per questo vengono detti bioindicatori. Infatti la presenza nell’aria di alcune sostanze, come ad esempio il biossido di zolfo, porta a modificazioni della crescita del lichene. Studiando la crescita di questi organismi è possibile valutare la qualità dell’ambiente.
I licheni sono organismi che colonizzano un ambiente appena stabilizzato. Di conseguenza sono i primi organismi che possiamo osservare ad esempio sulle rocce di una frana e in montagna sui massi depositati da un ghiacciaio che si sta ritirando.
Nel corso del tempo, i licheni crescono in modo costante e misurando la loro grandezza, è possibile risalire all’anno in cui la frana è caduta o i massi sono stati abbandonati dal ghiacciaio. Queste date sono utili ai geologi per ricostruire gli avvenimenti nel corso della storia, studiare e comprendere l’ambiente che ci circonda. Molti progetti di studio che riguardano i movimenti dei ghiacciai delle Alpi (come per il ghiacciaio del Ventina in Valmalenco o dei Forni a Santa Caterina di Valfurva), utilizzano anche questo metodo di datazione.

Argomenti speciali

  • 5 febbraio 2010

    Vita in condizioni estreme

    Nel 2001 i ricercatori del Cnr e dell'Università di Napoli, Bruno D'Argenio e Giuseppe Geraci, docenti di geologia...

    2 luglio 2014

    Bufala? No grazie, preferisco informarmi!

    Le bufale sono cresciute insieme a internet...

    31 agosto 2013

    Italiani in pericolo

    Specie a rischio di estinzione...

  • 4 marzo 2010

    Spazzini biotech

    Nella società moderna, più dell’80% delle attività dell’uomo sono strettamente legate...

    8 gennaio 2021

    Intelligente come un corvo

    C’è chi li chiama “scimmie con le piume” perché sanno fare cose intelligenti paragonabili a quelle di molte nostre cugine…

    18 dicembre 2020

    La tradizione della Stella di Natale

    Scopriamo insieme storie e leggende sulla Stella di Natale...

  • 24 novembre 2020

    La luce dell’ornitorinco

    Alla domanda: “qual è l’animale più strano?” rispondere è facile: l’ornitorinco. La strana bestiola vive solo in Australia ed è…

    12 ottobre 2020

    Crispr-Cas9 la fabbrica dei geni

    Nobel 2020. Le biochimiche Emmanuelle Charpentier, francese e Jennifer A. Doudna, statunitense, sono state insignite equamente del premio più importante…

    10 maggio 2020

    Vita da virus

    Cosa sono i virus Virus è una parola latina che significa veleno. I virus non mangiano, non respirano, non si…

Dalla Mediateca

Curiosità