Gli usi civili dell’acqua

Gli usi civili dell’acqua comprendono quelli per l’alimentazione umana, per la preparazione del cibo, per la pulizia del corpo e degli ambienti domestici e pubblici. In questo caso non conta solamente la quantità di acqua che viene messa a disposizione delle persone, ma anche la sua qualità. Negli ultimi anni a livello mondiale il consumo d’acqua per usi civili è più che raddoppiato in seguito all’incremento demografico ma anche ad un aumento dei consumi dei singoli individui (nei Paesi occidentali una persona utilizza mediamente 162 litri al giorno, di cui 80 per l’igiene personale e 24 per la nutrizione, quando ne basterebbero 50).

Argomenti speciali

Dalla Mediateca

  • acqua

    Disponibilità di risorse idriche a livello planetario

    Guarda
  • acqua

    Il ciclo dell’acqua

    Ascolta
  • acqua

    Mappa scarsità idrica

    Guarda

Curiosità

  • Acqua in percentuale

    Solo il 3% delle riserve complessive di acqua è costituito da acqua...

  • Niño e Niña

    La <strong>corrente oceanica di Humbolt</strong> risale in direzione nord seguendo le coste...

  • L’acqua nell’organismo

    In alcuni organismi l’acqua può arrivare a costituire il 90% del loro peso totale...