Lo spettacolo di un temporale

Il principale fenomeno atmosferico associato ad un temporale è sicuramente la pioggia, che spesso si presenta con carattere di rovesci improvvisi e violenti. E’ stato calcolato che soltanto il 20% dell’umidità accumulata dalla nube temporalesca viene effettivamente restituita sotto forma di pioggia. Spesso le precipitazioni possono assumere carattere di grandine, che si forma quando le temperature all’interno della nube permettono la formazione di cristalli di ghiaccio.
Anche il vento è un fenomeno che durante un temporale può avere un carattere particolarmente violento, fino ad evolvere, a volte, in tornado e trombe d’aria.
Sicuramente, il fenomeno più impressionante di un temporale sono i fulmini, scariche elettriche che si producono sia all’interno della nube, sia tra nubi diverse, sia tra nubi e suolo. Il tuono è il “rumore” prodotto dallo spostamento d’aria provocato dalla scarica elettrica ed è quindi soltanto una manifestazione “collaterale”.

Argomenti speciali

  • 29 aprile 2020

    I fulmini

    L'uomo ha sempre temuto i fulmini, tanto da ritenerli, in passato, manifestazioni della collera degli dei

  • 23 ottobre 2017

    Carbon Footprint

    Un'impronta molto speciale...

  • 10 febbraio 2020

    Facciamo impallidire anche il corallo!

    Bleaching è il termine utilizzato per definire lo sbiancamento dei coralli...

Dalla Mediateca

Curiosità

  • Il tempo sul Mediterraneo

    Il tempo sulle regioni del Mediterraneo è in genere associato...

  • 3 marzo 2011

    Che caldo!

    Quando avvertiamo la sensazione di caldo opprimente, in genere...

  • 13 maggio 2011

    I satelliti meteorologici

    Le osservazioni meteorologiche da satellite sono attualmente i sistemi più all'avanguardia...