A cosa serve

Le principali applicazioni della biomassa sono: produzione di energia (biopower), sintesi di carburanti (biofuel) e sintesi di prodotti (bioproduct). In ambito energetico vengono utilizzate soprattutto le biomasse ligneo-cellulosiche (legname e sottoprodotti di colture erbacee, arboree e forestali), utilizzate come combustibile per diversi scopi: il riscaldamento domestico, la produzione di energia elettrica e gli usi industriali. Altri settori interessati alla lavorazione di questa materia prima sono: l’industria della carta, della cellulosa, dei pannelli di truciolato, dei materiali compositi, dei mangimi e della chimica. Le “coltivazione energetiche”, cioè coltivazioni di specie vegetali a rapido accrescimento, sono generalmente impiegate nella produzione di biocombustibili. Ad esempio, da processi di trasformazione della materia organica di piante produttrici di oli vegetali e zuccheri (il girasole, il sorgo zuccherino e la barbabietola), si ricavano il bioetanolo, utilizzabile come additivo nelle benzine, e il biodiesel, una miscela dalle caratteristiche simili a quelle del gasolio. Il biodiesel si ricava dalla trasformazione chimica dell’olio di colza, di soia o di girasole. La colza è una pianta dai fiori gialli che produce semi molto ricchi di sostanze oleose. Il biodiesel può alimentare i motori delle automobili e ha diversi vantaggi: è pulito, è biodegradabile, è più sicuro dei comuni combustibili fossili. Per produrre biodiesel occorrono grandi quantità di olii vegetali ed è per questo che esistono nel mondo grandi piantagioni destinate alla produzione di vegetali da olio.
I biocarburanti, oltre a prestarsi per produrre calore e/o energia elettrica, possono essere utilizzati per autotrazione, sia miscelati con altri combustibili fossili e sia, in alcuni casi, usati puri.

Argomenti speciali

Dalla Mediateca

  • energia

    Girasoli

    Guarda

    energia

    Produzione di biogas

    Guarda

    energia

    Italia: evoluzione degli impianti a bioenergie

    Guarda
  • energia

    Italia: numero impianti a bioenergie per categoria nel 2016

    Guarda

    energia

    Italia: potenza impianti a bioenergie per categoria nel 2016

    Guarda

    energia

    Italia: produzione da bioenergie per categoria nel 2016

    Guarda
  • energia

    Numero impianti a bioenergie per regione in Italia (2016)

    Guarda

    energia

    Potenza degli impianti a bioenergie per regione in Italia (2016)

    Guarda

    energia

    Vantaggi e limiti della biomassa

    Ascolta
  • energia

    Girasoli

    Guarda

    energia

    Produzione di biogas

    Guarda
  • energia

    Italia: evoluzione degli impianti a bioenergie

    Guarda

    energia

    Italia: numero impianti a bioenergie per categoria nel 2016

    Guarda
  • energia

    Italia: potenza impianti a bioenergie per categoria nel 2016

    Guarda

    energia

    Italia: produzione da bioenergie per categoria nel 2016

    Guarda
  • energia

    Girasoli

    Guarda
  • energia

    Produzione di biogas

    Guarda
  • energia

    Italia: evoluzione degli impianti a bioenergie

    Guarda

Curiosità

  • 16 maggio 2011

    Idrogeno dalla biomassa

    L’idrogeno è un vettore energetico che permette di generare...

  • Depurare con le piante

    Un interessante progetto è quello intrapreso dalla Regione Lombardia...

  • 2 marzo 2011

    Torba e torbiere

    La torbiera è un ecosistema costituito da paludi nelle quali la materia organica...