Due teste sono meglio di una sola

La superficie del corpo di alcuni pesci può presentare colorazioni molto varie, spesso estremamente vivaci come nelle specie tropicali, abitanti delle barriere coralline.
Lo scopo della colorazione è quello di evitare di venire individuati o trarre in inganno prede o predatori. Questo obiettivo viene raggiunto con colorazioni mimetiche o con strumenti quali i “falsi occhi” od ocelli . In particolare gli ocelli sono macchie scure che ricordano vagamente un occhio, come quelli che si trovano nei pesci farfalla, per trarre in inganno i predatori e sono generalmente presenti nella zona della coda. I predatori, infatti, sferrando l’attacco sulla coda che scambiano invece per la testa, feriscono l’animale nella zona meno delicata del corpo, consentendo al pesce nel frattempo di fuggire.

Argomenti speciali

Dalla Mediateca

Curiosità