Classificare gli animali

Dato lo stretto rapporto esistente tra l’uomo e la natura, fin dall’antichità si è tentato di conoscere gli esseri viventi e di classificarli. Nel IV secolo a.C., il grande filosofo e scienziato greco Aristotele cominciò a ordinare gli animali conosciuti in base alle loro caratteristiche fisiche. Ovviamente a quel tempo si conosceva assai poco sull’anatomia interna degli organismi e, di conseguenza, tale classificazione si fondava principalmente sull’osservazione delle caratteristiche esterne e risultava dunque piuttosto sommaria. La moderna classificazione risale allo scienziato svedese Carlo Linneo, che nel XVIII secolo introdusse il concetto di SPECIE (“gruppo di individui che possiedono uguali caratteristiche e che accoppiandosi fra loro generano una prole feconda, cioè in grado a sua volta di riprodursi”). Linneo diede inoltre, ad ogni specie, due nomi in lingua latina, di cui il primo indica il genere e si scrive con l’iniziale maiuscola; il secondo indica la specie e si scrive invece con l’iniziale minuscola, entrambi in corsivo. Specie molto simili vengono raggruppate quindi in GENERI e, allo stesso modo, generi simili sono raggruppati in un insieme più ampio, quello della FAMIGLIA; a loro volta, le famiglie sono raggruppate in ORDINI, gli ordini in CLASSI, le classi in TIPI o Phyla e, infine, i tipi in REGNI. Esistono 5 regni: ANIMALI, VEGETALI, FUNGHI, PROTISTI, MONERE

Argomenti speciali

Dalla Mediateca

Curiosità

  • 13 maggio 2011

    Affari da formiche e pesci

    Un piccolo insetto come il formicaleone, quando è allo stadio di...

    30 gennaio 2012

    Al posto della mimetica…

    Nei giardini si trova comunemente una larva di coleottero della famiglia dei Crisomelidi...

  • 13 maggio 2011

    Anfibi in grotta

    Il proteo è un anfibio dal colore bianco-giallastro o rosa...

    30 gennaio 2012

    Lo squalo balena

    <p>Lo squalo balena (<i>Rhincodon typus</i>) è il pesce più grande al mondo...</p>

  • L’elefante africano

    L’elefante africano è il più grande animale terrestre vivente sul nostro Pianeta...

    23 marzo 2011

    Pungere o scappare?

    Le meduse fluttuanti nel mare sono animali senza scheletro che si nutrono di...

  • 13 maggio 2011

    Affari da formiche e pesci

    Un piccolo insetto come il formicaleone, quando è allo stadio di...

  • 30 gennaio 2012

    Al posto della mimetica…

    Nei giardini si trova comunemente una larva di coleottero della famiglia dei Crisomelidi...

  • 13 maggio 2011

    Anfibi in grotta

    Il proteo è un anfibio dal colore bianco-giallastro o rosa...