dcsimg

pubblicato il 3 ottobre 2022 in terra

Giornata Mondiale dell’Habitat

Le giornate mondiali sono celebrazioni che ricorrono ogni anno, sono proposte da associazioni e organizzazioni non governative (ONG) e approvate dall’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU). Ogni giornata mondiale è concepita per sensibilizzare cittadini e istituzioni su determinate tematiche che possono riguardare l’ambiente, la società, la cultura, i diritti civili. Il primo lunedì di ottobre di ogni anno è stato designato dalle Nazioni Unite come Giornata Internazionale dell’Habitat, ovvero della “casa” degli esseri viventi. Habitat, infatti, deriva dal latino e significa “egli abita” e indica un luogo che ha le caratteristiche idonee affinché una specie possa vivere, svilupparsi e riprodursi: una casa, appunto, da proteggere e custodire perché è anche la casa dell’umanità.
Istituita nel 1985 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite attraverso la Risoluzione 40/202, è stata celebrata per la prima volta nel 1986 a Nairobi, in Kenya, con il tema “Il riparo è un mio diritto”. Il tema di quest’anno è: “Mind the Gap- Non lasciare nessuno e nessun posto dietro”, per riflettere sull’aumento delle disuguaglianze nelle condizioni di vita in tutto il mondo.

 

 
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006