dcsimg

pubblicato il 9 settembre 2022 in la vita

Tracce di dinosauro nel fiume in secca

La peggiore siccità che ha colpito gli Stati Uniti Occidentali negli ultimi 1200 anni ha prosciugato fiumi e laghi portando alla luce materiali di ogni tipo rimasti sepolti nei fondali limacciosi. Spazzatura di ogni genere, relitti e rottami ma anche importanti tracce paleontologiche. In Texas, nel letto del fiume Paluxy, è comparso un sentiero tracciato dalle imponenti e profonde tracce di un dinosauro. Si tratta di un Acrocanthosaurus, un carnivoro bipede vissuto da 115 a 105 milioni di anni fa nel Cretaceo inferiore. Questi dinosauri avevano zampe robuste e tre dita munite di artigli. Pesavano fino a 7 tonnellate ed erano alti circa 4 metri e mezzo.

 
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006