dcsimg

pubblicato il 1 settembre 2022 in spazio

Artemis I, missione Luna

Dopo 50 anni dall’ultima missione Apollo, l’umanità è pronta per tornare sulla Luna con Artemis I. Il lancio, previsto per il 29 agosto 2022, è stato rimandato al 3 settembre per un problema tecnico a uno dei motori del gigantesco razzo che porterà Orion, una capsula priva di equipaggio, sul nostro satellite naturale. Per la NASA, Artemis I è il primo passo verso Marte, secondo gli scienziati statunitensi, infatti, la missione servirà per testare le tecnologie necessarie per portare gli astronauti prima sulla Luna e poi, forse, sul pianeta rosso. La missione durerà 42 giorni, durante i quali la capsula orbiterà intorno alla Luna prima di tornare sulla Terra. Sui sedili della capsula Orion saranno posizionati tre manichini muniti di sensori per rilevare accelerazione, vibrazioni, temperatura e radiazioni, parametri da misurare e contenere per preservare la salute dei futuri astronauti.

Il nome non è stato scelto a caso: per la mitologia greca Artemis (Artemide) era la dea della Luna e gemella del dio Apollo; un nome simbolico che segna la continuità con le storiche missioni spaziali.

 
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006