dcsimg

pubblicato il 5 giugno 2022 in terra

Giornata Mondiale dell’Ambiente

Nell’universo ci sono miliardi di galassie. Nella nostra galassia ci sono miliardi di pianeti. Ma c’è Solo Una Terra.
Il 5 giugno si celebra la Giornata Mondiale dell’Ambiente (World Environment Day), promossa dalle Nazioni Unite fin dal 1972 con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi ambientali e favorire l’attenzione e, quindi, l’azione dei Governi. Era infatti il 15 dicembre 1972 quando fu approvata la Risoluzione 2994 in cui si legge: “L’Assemblea Generale designa il 5 giugno come Giornata Mondiale dell’Ambiente ed esorta i governi e le organizzazioni delle Nazioni Unite a intraprendere in tutto il mondo durante questa data delle attività per riaffermare la preoccupazione per la conservazione e il miglioramento dell’ambiente, al fine di approfondire la consapevolezza ambientale e perseguire la determinazione espressa nella Conferenza”.

Il tema scelto per questa quarantottesima edizione è “C’è solo una Terra” (Only One Earth), per porre l’attenzione sulla necessità di vivere in modo sostenibile e in armonia con la natura, provando quindi scegliere uno stile di vita più rispettoso dell’ambiente attraverso scelte politiche e individuali. “Only One Earth” era anche il motto della prima conferenza delle Nazioni Unite sull’ambiente umano, la Conferenza di Stoccolma del 1972, considerata unanimemente il primo incontro internazionale sull’ambiente. Trascorsi cinquant’anni da quella conferenza, la Terra è ancora la nostra unica casa, di cui dobbiamo salvaguardarne le risorse.

La Conferenza di Stoccolma è stato un evento che ha cambiato il modo di considerare l’ambiente che ci circonda. Grazie alla Conferenza di Stoccolma, infatti, sono stati istituiti ministeri e agenzie dell’ambiente in tutto il mondo e si è iniziato a stilare i primi accordi globali per proteggere collettivamente l’ambiente. E’ stata fondamentale anche perché ha permesso di comprendere che la riduzione della povertà e la protezione dell’ambiente sono obiettivi strettamente legati fra loro e che solo conseguendo entrambi lo sviluppo umano sarà realmente sostenibile.

Ogni anno, la Giornata mondiale dell’ambiente è ospitata da un paese diverso dove si svolgono le celebrazioni ufficiali: quest’anno il paese ospitante sarà la Svezia che coglierà l’occasione di questa giornata per mostrare alcuni dei lavori pionieristici sull’ambiente negli ultimi 50 anni.

 
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006