I linguaggi teatrali

Percorso digitale gratuito di approfondimento dei linguaggi teatrali, in commistione con il sapere scientifico, in occasione delle celebrazioni di Strehler100

L’asse tematico del percorso è suggerito dalle celebrazioni per il centenario della nascita di Giorgio Strehler, fondatore del Piccolo Teatro di Milano, con Paolo Grassi e Nina Vinchi, e regista il cui lascito artistico ha profondamente influenzato lo sviluppo del teatro di regia, in Italia e nel mondo.

Tra i tratti distintivi del linguaggio registico di Giorgio Strehler, l’uso magistrale della luce, quale elemento poetico e comunicativo unico, vera e propria cifra estetica del suo teatro.

Sarà proprio la luce il punto di partenza del ciclo formativo che, oltre ad offrire ai docenti strumenti di teatralità che possano entrare efficacemente a far parte di una didattica inclusiva ed esperienziale, svilupperà una dimensione interdisciplinare in contaminazione con contenuti scientifici, correlati agli strumenti teatrali presi in esame e realizzati dagli esperti di Eniscuola nel campo dello studio e della divulgazione scientifica legata a temi energetici. Il teatro si conferma così quale formidabile territorio di interdisciplinarità e dialogo tra i saperi, anche scientifici, in una visione che, mutuata da Bertolt Brecht, Giorgio Strehler ha portato avanti per tutta la sua carriera di uomo di teatro.

Il corso si compone di 6 incontri della durata di 90’ciascuno ed è rivolto ai docenti di scuola primaria e scuola secondaria di I Grado

IL PROGRAMMA

  • Giorgio Strehler, un teatro per l’uomo
  • Budino, batocio e macchine del vento
  • Il mago della luce Teatro ed energia
  • Il mago della luce Tecniche di teatro d’ombra
  • Teatro per piccoli uomini. La storia della bambola abbandonata in sartoria

Calendario incontri:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo corso non rientra in quelli distribuiti tramite la piattaforma S.O.F.I.A. che riconoscono crediti formativi riconosciuti dal MIUR, verrà quindi rilasciato solo un attestato di partecipazione.

Per maggiori informazioni scrivi a: maestridigitali@eni.com

contenuti correlati I linguaggi teatrali