dcsimg

aria

Fridays for future Roma

Migliaia di persone (3.500 per la questura - 10mila per gli organizzatori), soprattutto giovani, hanno partecipato oggi a Roma alla manifestazione per il clima "Fridays for future". L'ospite d'onore della manifestazione è stata Greta Thunberg, l'attivista svedese sedicenne che ha…

aria

IEA: nuovo record di emissioni di CO2 nel 2018

Le emissioni globali di CO2 legate alla produzione di energia nel 2018 sono aumentate, segnando un nuovo record. econdo dati dell’International Energy Agency (IEA), infatti, le emissioni di CO2 sono aumentate dell’1,7% rispetto al 2017, raggiungendo il massimo storico di…

aria

Giornata Mondiale della Meteorologia

Il 23 marzo è la Giornata Mondiale della Meteorologia. Si tratta di un giorno importante per la meteorologia, infatti il 23 marzo del 1950 entrò in vigore la convenzione che istituì l’Organizzazione Meteorologica Mondiale (OMM). L'OMM è un'organizzazione intergovernativa che…

aria

Dossier Mal’aria 2019

Emergenza smog in Italia: anche nel 2018 la qualità dell'aria negli ambienti urbani ha rappresentato una delle maggiori criticità. Il 2018 è stato un anno da "codice rosso" per molte grandi città della nostra penisola, a causa delle elevate concentrazioni…

aria

Cop24: raggiunta un’intesa, non senza perplessità

Dopo uno stallo durato diversi giorni, che ha reso necessario prolungare il summit di 24 ore, alla Cop24 di Katowice in Polonia si è raggiunto un accordo per contrastare il cambiamento climatico. I 196 paesi che hanno preso parte al…

aria

Al via la COP24, l’incontro più atteso sul clima

Ha avuto inizio nella città polacca di Katowice la COP 24, ovvero la Conferenza delle Parti promossa dalle Nazioni Unite sul cambiamento climatico. Il messaggio di apertura del Summit sul clima è stato chiaro: la minaccia sul clima non è…

aria

Nuovo record per la CO2 in atmosfera

A pochi giorni dall'inizio della Cop 24 – la Conferenza mondiale sul clima delle Nazioni Unite che si terrà a Katowice, in Polonia, dal 3 al 14 dicembre – arriva un nuovo allarme dall'Organizzazione meteorologica mondiale (Omm), secondo la quale la concentrazione…

aria

2018: caldo da record in Italia

Secondo i dati elaborati dall’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) in Italia il 2018 è stato, ad oggi, l’anno più caldo degli ultimi due secoli. Nella prima settimana di novembre, ISPRA fa il punto della situazione…

aria

Arriva la conferma: il buco dell’ozono si sta chiudendo

E' confermato: il buco dell’ozono, seppur lentamente, si sta chiudendo.  A confermarlo è un rapporto intitolato Scientific Assessment of Ozone Depletion, pubblicato recentemente dall’Organizzazione meteorologica mondiale (Omm) e dal Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (Pnue), assieme a Noaa, Nasa…

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006
next page?