dcsimg

spazio

Stephen Hawking, l’uomo delle stelle

Stephen Hawking era un grande uomo di scienza. I suoi interessi scientifici spaziavano (letteralmente) dalla cosmologia alla fisica, dalla matematica all’intelligenza artificiale. Ultimamente si era occupato addirittura di esplorazioni spaziali con il progetto Breakthrough StarShot, un progetto per mandare su…

spazio

Galileo si arricchisce di altri due satelliti

Il 10 agosto 2017 l'European GNSS Agency (GSA) ha annunciato ufficialmente l'operatività di altri due satelliti della costellazione Galileo, il sistema di navigazione satellitare globale (GNSS) europeo a uso civile, portando così attualmente a 18 il numero totale di satelliti…

spazio

20 luglio 2016: 40 anni fa il lander Viking 1 atterrava su Marte

Il 20 luglio di 40 anni fa il lander Viking 1 atterrava sul suolo di Marte ed entrava nella storia come la prima missione spaziale della NASA ad effettuare con successo un atterraggio sul quarto pianeta del Sistema Solare (tutte…

spazio

4 luglio 2016: la sonda Juno raggiunge l’orbita gioviana e porta con sé tanta Italia

Chi meglio di una dea come Giunone (Juno in inglese) avrebbe potuto dare il nome a questa missione spaziale per lo studio del pianeta più grande del Sistema Solare? Nella mitologia romana, il dio Giove si trasformava in nuvola per…

spazio

Figli delle stelle

Noi siamo fatti di polvere stellare. Il ferro del nostro sangue, l'ossigeno che respiriamo, il calcio delle nostre ossa, tutti gli atomi di cui siamo composti sono stati creati all'interno delle stelle miliardi di anni fa, così come ogni altro…

spazio

Fusione nucleare: il ciclo PP

La fusione nucleare all'interno delle stelle inizia con la trasformazione dell'idrogeno in elio in diversi passaggi. Le stelle che attraversano questo ciclo si trovano nel periodo più stabile e duraturo di tutta la loro esistenza perché i tempi scala con…

spazio

I neutrini

I neutrini sono particelle neutre ed estremamente leggere, tanto che per molto tempo si è creduto che avessero massa nulla. Oggi sappiamo che possiedono una massa molto piccola e che possono essere di tre tipi, o sapori. La particolarità di…

spazio

Il paradosso di Olbers

Perché il cielo notturno è scuro? Quella che all'apparenza può sembrare una questione ovvia, in realtà richiede una spiegazione non banale. Se infatti l'universo, per quanto grande, ha dimensioni finite e le stelle vi sono distribuite in maniera uniforme, dovremmo…

spazio

La coda delle comete

Le comete sono “palle di neve sporca” che passano la maggior parte della loro vita ai confini del Sistema Solare. A causa dell'interazione gravitazionale dei pianeti gassosi possono subire cambiamenti di rotta che le portano ad avvicinarsi alla nostra stella.…

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006
next page?