dcsimg

energia

Inquinamento luminoso: addio notti stellate

Illuminiamo la notte fino quasi a farla scomparire. Sembrerà una bella conquista in termini di progresso e tecnologia, ma in realtà è risaputo che l'inquinamento luminoso presenta conseguenze ecologiche non trascurabili: si interrompono i cicli scanditi dalla luce naturale con effetti sul sonno…

aria

Dalla COP23 nasce l’alleanza per dire addio al carbone

A Bonn, dove fino al 17 novembre si è svolta la COP23 sui cambiamenti climatici, è nata “The Global Alliance to Power Past Coal”, un’alleanza internazionale per chiudere l’era del carbone prima del 2030. Si tratta di un passo importante…

energia

Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti 2017

Prenderà il via in tutta Europa sabato 18 novembre, e si concluderà domenica 26 novembre, la nona edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, SERR (European Week for Waste Reduction), un'iniziativa che ha l'obiettivo di promuovere la realizzazione…

aria

Tornano a crescere le emissioni globali di CO2

Brutte notizie per i leader mondiali riuniti a Bonn per la 23esima Conferenza delle Parti: dopo tre anni di stallo, le emissioni globali di anidride carbonica (CO2) tornano ad aumentare. A comunicarlo è un team di ricercatori attraverso una serie…

aria

Quali sono i 5 Paesi più colpiti dal climate change?

Haiti, Zimbabwe, Isole Fiji, Sri Lanka e Vietnam: sono questi, nell'ordine, i cinque paesi al mondo che più hanno patito, nel corso del 2016, le conseguenze dei cambiamenti climatici. A dichiararlo è la classifica sui Paesi più colpiti dal climate…

aria

Al via la COP23

Ha finalmente preso il via l’incontro sul clima più atteso dell’anno, ovvero la XXIII Conferenza delle Parti della Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici (COP23), che si concluderà il 17 novembre. La COP23 è iniziata questa mattina a…

terra

Ecosistema Urbano 2017

Mantova (1°), Trento (2°), Bolzano (3°), Parma (4°), Pordenone (5°) e Belluno (6°) guidano quest’anno la classifica di Ecosistema Urbano 2017, l’annuale rapporto sullo stato di salute dei capoluoghi di provincia italiani, realizzato con il contributo scientifico dell’Istituto di Ricerche Ambiente…

acqua

La calotta artica si sta sciogliendo più rapidamente del previsto

I ghiacci del Polo Nord si stanno sciogliendo più velocemente di quanto previsto finora. A dichiararlo è uno studio condotto dall’Università di Calgary in Canada, secondo il quale la superficie ghiacciata del Polo Nord potrebbe diminuire più velocemente di quanto previsto, a causa…

aria

Continua l’emergenza siccità

Questo mese che ormai volge al termine passerà per essere l’ottobre più secco degli ultimi 60 anni. Non sono basate le 3 perturbazioni che hanno raggiunto l’Italia da inizio mese a riequilibrare il deficit idrico in Italia e neanche la…

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006
next page?