dcsimg

pubblicato in la vita

Stegosauro

Lo Stegosauro era un grosso dinosauro vegetariano vissuto nel Giurassico superiore. Aveva un capo piccolo e stretto e il cervello non doveva essere più grande di una noce. Una sua peculiarità era la doppia fila di placche ossee che aveva sul dorso. Esistono diverse ipotesi riguardo alla funzione di queste placche. Alcuni paleontologi sostengono che servissero come strumenti di termoregolazione. Un’altra ipotesi sostiene che, grazie al sangue che irrorava le placche, il dinosauro poteva far cambiare il colore delle placche per comunicare con i suoi simili. Un’altra caratteristica distintiva dello Stegosauro erano i lunghi aculei presenti sulla coda, usati per colpire i predatori colpendoli.

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006