dcsimg

pubblicato in ecosistemi

Squalo toro

Lo squalo toro (Eugomphodus taurus) arriva ad essere lungo fino a circa 320 cm. Vive principalmente in acque costiere poco profonde (0-190 metri), predilige i fondali sabbiosi e si avvicina molto alla riva. Si ciba di pesci ossei, razze ed aragoste. Predatore molto aggressivo divora qualsiasi cosa in movimento gli passi davanti, proprio per questo è considerato pericoloso per l’uomo anche se non sono stati documentati attacchi nel Mediterraneo. Foto di Tiziana Bosco

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006