dcsimg

pubblicato in ecosistemi

Pesci dei tropici

In molti paesi, la pesca illegale è praticata anche per il commercio di pesci tropicali per gli acquari. 350 milioni di pesci tropicali sono legalmente venduti ogni anno in tutto il mondo, ma, secondo la FAO, il 30% del pescato mondiale è illegale. La pesca è aumentata del seicento per cento negli ultimi 40 anni. Nel 2001, l’Australia ha approvato nuove sanzioni severe per proteggerela Grande barriera Corallina dal bracconaggio e dall’inquinamento, aumentando multe di dieci volte: la multa più alta è di 517 mila dollari. La barriera corallina australiana, che è stata inclusa nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO, è la più grande struttura corallina del mondo e una delle principali attrazioni turistiche del paese. Le sanzioni si applicano a quelle imbarcazioni che lavorano sul reef, danneggiandolo e rilasciando sostanze tossiche o olio.

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006