dcsimg

pubblicato in ecosistemi

Oasi nel Sahara

Il Sahara è il più grande deserto del mondo: si estende per circa 9 milioni di km quadrati, dei quali circa 207.000 occupati dalle oasi. In tempi antichi, fino a 3000-4000 anni fa, il Sahara aveva un clima più umido e un territorio adatto alla pastorizia e all’agricoltura (già 8000 anni fa vi si coltivava il miglio); poi, con l’aumento graduale dell’aridità e del processo di desertificazione, le popolazioni che lo abitavano si sono raccolte nelle oasi, dove sono possibili pratiche agricole grazie alle particolari tecniche di irrigazione.

 
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006