dcsimg

pubblicato in energia

Mappa delle risorse di gas naturale nel mondo

Secondo l’International Energy Agency (IEA) nel mondo sono presenti 48 bacini di shale gas distribuiti in 32 paesi, per un totale di 187 migliaia di metri cubi di gas recuperabile. La Cina ha le maggiori risorse (36 migliaia di metri cubi), seguita dagli Stati Uniti (24 migliaia di metri cubi), Argentina (22 migliaia di metri cubi) e Messico (19 migliaia di metri cubi). I Paesi dell’Europa dell’est e dell’Eurasia hanno le più grandi risorse provate di gas naturale convenzionale, che si concentrano nei paesi dell’ex Unione Sovietica. Il Medio Oriente possiede grandi volumi di gas associati con il petrolio. Le risorse recuperabili di gas sono ben distribuitie geograficamente tra le diverse aree geografiche, ma non tra tutti i Paesi: infatti, più della metà delle riserve provate sono concentrate in Russia, Iran e Qatar in grandi giacimenti di gas convenzionali. Nord America ed Europa sono al livello più basso di riserve accertate, anche se le riserve del Nord America hanno beneficiato di sostanziali aggiunte di gas non convenzionale. Il gas non convenzionale ora rappresenta quasi un quarto del totale delle riserve provate di gas del  Nord America.
Fonte: Special Report: “Are we entering  a golden age of gas?” – World Energy Outlook 2011

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006