dcsimg

pubblicato in spazio

Cratere Vastitas Borealis di Marte

La superficie del pianeta rosso è piena di crateri generati dall’impatto di numerosi meteoriti durante l’infanzia del Sistema Solare. Il cratere in questa immagine è largo 35 km e profondo 2 km, abbastanza da permettere a residui di ghiaccio d’acqua di rimanere sul fondo senza trasformarsi in vapore acqueo e disperdersi nello spazio.

Questa immagine è stata prodotta dalla telecamera stereo HRSC a bordo della sonda europea Mars Express e fornisce una visione prospettica del ghiaccio presente alla base del Cratere Vastitas Borealis di Marte.
Crediti: ESA/DLR/FU Berlin (G. Neukum)

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006