Seguici su  

Energia

Conoscere il petrolio
petrolio_curiosita

Distribuzione dei giacimenti

Nell'analizzare l'elenco dei maggiori produttori di idrocarburi nel mondo, appaiono subito evidenti le differenze tra i vari Paesi. Occorre però tenere presente che la produzione è influenzata da una vasta serie di fattori, tra i quali la potenzialità delle riserve è soltanto uno dei principali: fattori di ordine tecnico rendono più o meno difficile l'estrazione anche se in presenza di grandi riserve i fattori economici possono far aumentare la produzione in funzione delle richieste. Ad esempio la produzione degli USA è molto elevata rispetto alle riserve stimate, mentre nel Medio Oriente, che ha riserve enormi, il rapporto produzione/riserve è molto basso. Non si deve quindi confondere la produzione con l'entità delle riserve: i Paesi maggiori produttori non sono necessariamente quelli con le maggiori riserve. Il 52% delle riserve di petrolio è localizzato nel Medio Oriente e nella sola Arabia Saudita è localizzato il 17,4% delle riserve mondiali di petrolio. Seguono Paesi quali il Venezuela, il Canada, l’Iran, l’Iraq, il Kuwait, gli Emirati Arabi Uniti, la Russia, la Libia e la Nigeria. La maggior parte delle riserve di gas si trova invece in Russia, che detiene il 23,5% delle riserve mondiali, seguita dall’Iran e Qatar che insieme ne possiedono il 29,8%.
Giganti nel mondo
I giacimenti vengono classificati in base alle loro dimensioni e alla quantità di idrocarburi che contengono: milioni di barili (per l'olio) o di miliardi di m3 (per il gas), secondo una classificazione dell'API (American Petroleum Institute). Fino ad oggi, in tutto il mondo sono stati scoperti 2 giacimenti megagiant, 40 supergiant e 330 giant. Il giacimento più grande è il megagiant di Ghawar in Arabia Saudita (83 miliardi di barili), seguito da Greater Burgan in Kuwait (70 miliardi di barili) e da Costanero Bolivar in Venezuela. Dei 20 giacimenti ad olio e gas più grandi del mondo, 15 sono in Medio Oriente (6 in Arabia Saudita, 4 in Iran, 3 in Iraq, 1 in Kuwait, 1 in Abu Dhabi), 2 in Russia, 1 in Sudamerica (Venezuela) e 2 in Nordamerica (1 in USA-Alaska, 1 in Messico). Dei 20 giacimenti a gas più importanti, 12 sono nei Paesi dell'ex Unione Sovietica, 7 in Medio Oriente e 1 in Nord Africa (Algeria).
(Fonte dei dati: eni, World Oil & Gas Review 2012 e Enciclopedia degli idrocarburi)

Speciali

Verde: il colore della nuova chimica
La chimica accompagna l’uomo da quel giorno lontano nel tempo...

Dieci anni di domanda di petrolio
L’IEA ha da poco pubblicato i dati sulla domanda mondiale di petrolio del 2010....

Leggi tutti gli speciali

Curiosità

L’Orimulsion
Con lo scopo di migliorare la sicurezza dell’approvvigionamento...

Elettricità ed elettroni
In tutte le centrali elettriche, escluse le solari fotovoltaiche...

Leggi tutte le curiosità

Argomenti correlati

Energia
Le riserve
Le riserve mondiali provate di gas naturale contengono circa 187.000 miliardi di metri cubi...
Leggi tutto

Energia
Origine del gas naturale
Sul nostro pianeta gli idrocarburi, tra cui il metano, si trovano prevalentemente...
Leggi tutto