Seguici su  

Ecosistemi

La Macchia Mediterranea
20102231339221macchia_interna_crissi

Animali della Macchia

Attualmente la macchia che circonda il bacino del Mediterraneo è sicuramente più povera di animali a causa della lunga storia dell’attività umana nella zona; in altre parti del mondo, invece, la macchia mantiene una fauna numerosa. Si possono trovare cinghiali, caprioli, daini, scoiattoli, volpi, lupi, tassi, roditori, testuggini, lucertole e molte specie di uccelli. La fauna del suolo comprende chiocciole, insetti e lombrichi, e deve affrontare annualmente due periodi di sospensione dell’attività: il freddo invernale (comportamento di ibernazione) e la siccità estiva (comportamento di estivazione). All’inizio dell’estate gli insetti del suolo e gli altri piccoli animali si spostano in profondità di molti centimetri, dove trovano le condizioni adatte per superare la siccità estiva in attesa delle piogge autunnali. Altri animali sopportano la siccità del giorno diventando attivi nelle ore notturne.

Speciali

Biodiversità
Si parla tanto di biodiversità, e della necessità di...

Leggi tutti gli speciali

Curiosità

Pollo sultano, vivrai!
Un esempio di reintroduzione è il progetto del pollo sultano...

Parchi e Riserve Naturali
Per proteggere la natura minacciata dalle pressioni antropiche...

Leggi tutte le curiosità

Argomenti correlati

La Vita
Spermatofite
Le spermatofite si suddividono a loro volta in gimnosperme ed angiosperme...
Leggi tutto

La Vita
Le briofite
Poco dopo la conquista delle terre emerse, le piante si differenziarono in...
Leggi tutto

mediateca


Ecosistemi/Foto
Ginepro coccolone

Ecosistemi/Foto
Parchi naturali

Ecosistemi/Grafici e tabelle
Carrubo: aree di produzione

Ecosistemi/Grafici e tabelle
Razze autoctone