I popoli della tundra: i Ciukci

Tra l’oceano Pacifico e il Mare Artico c’è una penisola dalla forma vagamente triangolare, separata dall’Alaska dallo stretto di Bering: è la terra dei Ciukci. Sembra che siano originari del Nord America e che abbiano attraversato la sottile lingua di terra che fino a 30 mila anni fa univa la Siberia all’Alaska. La loro economia si basa sull’allevamento delle renne, sulla caccia e sulla pesca. Oggi la popolazione di Ciukci è notevolmente ridotta rispetto al passato e sono poche le persone che seguono tuttora uno stile di vita di tipo tradizionale. Un tempo vivevano come nomadi per la maggior parte dell’anno, accompagnando le mandrie di renne verso nuovi pascoli. Mentre gli uomini viaggiavano con le renne, gli anziani costruivano slitte e le donne e i giovani conciavano le pelli, confezionavano indumenti e facevano essiccare il pesce. Lungo la costa i Ciukci cacciavano balene, trichechi e foche.

Argomenti speciali

Dalla Mediateca

Curiosità