Sistemi solari

Si definiscono sistemi solari passivi quelli in cui l’energia solare viene utilizzata direttamente. Le serre, ad esempio, sono strutture di vetro che permettono il passaggio del Sole in entrata, ma non ne fanno uscire il calore. In questo modo, esse possono mantenere al loro interno temperature superiori a quelle esterne. Vi sono poi i distillatori solari nei quali, in uno spazio chiuso e coperto da lastre trasparenti esposte al Sole, l’acqua marina evapora, condensandosi poi sotto forma di acqua priva di sali e, pertanto, riutilizzabile. Nei sistemi solari attivi, invece, l’energia solare viene raccolta e trasformata in energia termica o elettrica prima di essere utilizzata. Sono sistemi di questo genere i pannelli solari termici, i collettori a concentrazione, impiegati nella produzione di energia termica, e i pannelli solari fotovoltaici, per la produzione di energia elettrica. Le tecnologie migliori permettono anche la cogenerazione di più tipologie di energia ed è possibile accumulare l’energia termica in molti modi e per differenti usi.

Argomenti speciali

Dalla Mediateca

  • energia

    Concentratori solari luminescenti

    Guarda il video

    energia

    Celle fotovoltaiche organiche

    Guarda il video
  • energia

    Capacità fotovoltaica nel mondo (2007-2017)

    Guarda

    energia

    Solare termico: capacità installata nel mondo

    Guarda
  • energia

    Potenza e numero impianti fotovoltaici in Italia

    Guarda

    energia

    I pionieri del solare

    Guarda

Curiosità