Carta

La carta rappresenta uno dei materiali con il maggior tasso di riciclo nel nostro paese, tanto che nel 2015 la percentuale degli imballaggi in carta e cartone recuperati è stata del 88,7% e la raccolta pro capite media sul è territorio è stata valutata di 51,5 kg/ab. La raccolta è estesa a tutti i tipi di carta, inclusa la carta da disegno, per usi grafici, per fotocopie e giornali, cartoni e sacchetti di carta. Non devono essere invece conferiti alla raccolta differenziata gli imballaggi o la carta sporca (come il cartone della pizza ad esempio), in quanto possono inquinare e contaminare la carta effettivamente riciclabile. Il consorzio di aziende che si occupa della raccolta e gestione di tali imballaggi si chiama Comieco. Fino agli anni ’90, in Italia venivano importate grandi quantità di materiale vergine dal Nord Europa per approvvigionare la propria industria cartaria, mentre attualmente il nostro paese è un esportatore di carta e cartone riciclato.
Il ciclo per il riciclo della carta parte dalla separazione dei diversi tipi di carta e cartone che arrivano agli stabilimenti predisposti: imballaggi, scarti di cartone, carta mista. Dopodichè la carta viene spappolata in un apposito macchinario, denominato pulper, contenente acqua vagliata per rimuovere i contaminanti, quindi vengono eliminati la colla e l’inchiostro in essa contenuti. Successivamente si passa alla miscelazione della pasta ottenuta con materia prima vergine. Infatti, il processo indebolisce le fibre di cellulosa che costituiscono la carta, rendendole “corte” ed è necessario prevedere un quantitativo aggiuntivo di materia prima vergine, al fine di ottenere le stesse prestazioni del prodotto di partenza. Questa degradazione si verifica a ogni turno di riciclo a cui viene sottoposto il materiale ed è stato riscontrato che il numero di turni massimo in cui la carta può essere riciclata è di 4. Il risparmio in termini di materiali ed energia è notevole: riciclando la carta abbiamo un risparmio energetico del 30%, un risparmio d’acqua del 50% e un risparmio di materiale  del 100% visto che nessun albero verrà tagliato! Inoltre, il processo di sbiancamento della carta richiede spesso l’utilizzo di composti chimici, come il cloro, che possono essere particolarmente inquinanti per l’ambiente. Infine, secondo Comieco, ben 1,31 ton CO2eq vengono evitate per ogni tonnellata di carta riciclata.
Il riciclo della carta rappresenta quindi un doppio vantaggio per il nostro paese: dal punto di vista economico si riducono le importazioni di materia prima vergine e si riduce la quantità di materiale inviato a smaltimento, dal punto di vista ambientale si ottiene un notevole risparmio di energia, acqua e materie prime.

Fonti e approfondimenti:
Cassinelli, N., Del Duro R. La raccolta differenziata dei rifiuti e il riciclo delle materie seconde, FrancoAngeli, 2007
Comieco,  Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica

Argomenti speciali

Dalla Mediateca

  • energia

    Percentuale di raccolta differenziata in Italia

    Guarda

    energia

    Raccolta differenziata per frazione merceologica

    Guarda

    energia

    Italia: raccolta differenziata pro capite per frazione merceologica

    Guarda
  • energia

    Produzione pro capite di rifiuti in Italia, 2012-2017

    Guarda

    energia

    Italia: produzione di rifiuti urbani per regione, 2012 – 2017

    Guarda

    energia

    Compostiera domestica

    Guarda
  • energia

    Termovalorizzatore di Osaka

    Guarda

    energia

    Veicolo per la raccolta di RSU

    Guarda

    energia

    Rifiuti elettronici

    Guarda
  • energia

    Percentuale di raccolta differenziata in Italia

    Guarda

    energia

    Raccolta differenziata per frazione merceologica

    Guarda
  • energia

    Italia: raccolta differenziata pro capite per frazione merceologica

    Guarda

    energia

    Produzione pro capite di rifiuti in Italia, 2012-2017

    Guarda
  • energia

    Italia: produzione di rifiuti urbani per regione, 2012 – 2017

    Guarda

    energia

    Compostiera domestica

    Guarda
  • energia

    Percentuale di raccolta differenziata in Italia

    Guarda
  • energia

    Raccolta differenziata per frazione merceologica

    Guarda
  • energia

    Italia: raccolta differenziata pro capite per frazione merceologica

    Guarda

Curiosità