L’Antartide

La “calotta antartica” è in realtà costituita da due calotte distinte, una occidentale, più piccola, ancorata ad un gruppo di isole, e una orientale, vastissima, che costituisce da sola il 78% di tutti i ghiacciai della Terra, che ricopre il continente antartico elevandosi in corrispondenza di numerosi domi a quote superiori ai 4000m. Le due calotte sono separate dalla catena Transantartica, con cime che superano i 4.000 m.
La calotta occidentale ha uno spessore massimo di 3,5 km e la sua base è situata prevalentemente al di sotto del livello del mare, mentre quella orientale, spessa fino a 4,5 km, è in prevalenza al di sopra del livello marino.
Il ghiaccio antartico si forma lentamente, a causa della scarsità di precipitazioni, ma la sua fusione è altrettanto lenta, grazie alle bassissime temperature: è qui che si trova il ghiaccio più antico della Terra. Non si riescono ancora a fare previsioni sullo stato di salute della calotta antartica: il suo bilancio sembrerebbe ancora positivo, anche se la porzione occidentale risulta soggetta a grandi perdite per calving, in quanto la sua base è situata al di sotto del livello del mare.
La piattaforma di Ross, la più vasta del pianeta, deve il suo nome a James Ross, che la scoprì nel 1841, mentre navigava per conto del governo britannico per raggiungere il Polo Sud: furono proprio le enormi pareti che bordano la piattaforma a porre fine all’esplorazione del capitano. Ross non raggiunse il Polo Sud, ma eseguì un rilievo di dettaglio dei margini della piattaforma, lasciandoci una preziosissima informazione storica per lo studio dell’evoluzione dei ghiacci antartici.

Argomenti speciali

  • 6 novembre 2010

    L’Antartide e la ricerca

    L’Antartide è un continente che emana un fascino...

  • 5 febbraio 2005

    Iceberg

    Nel gennaio del 2005, i mezzi di comunicazione hanno dato ampio risalto alla notizia di una possibile collisione...

  • 6 dicembre 2010

    L’Antartide e l’uomo

    L’Antartide è un continente tanto isolato e con...

Dalla Mediateca

Curiosità