Una “cascata” di usi

Dopo essere stati impiegati per la produzione di energia elettrica e per il riscaldamento domestico, i fluidi geotermici possiedono ancora una certa quantità di calore che ne permette ancora diversi e svariati usi, alcuni dei quali molto particolari: a Sapporo (Giappone) e Klamath Falls (USA), per esempio, le acque calde vengono utilizzate per il riscaldamento antigelo delle strade nei mesi invernali. Diversi processi produttivi beneficiano dell’impiego di acque geotermiche. Per esempio, speciali sistemi di refrigerazione ad assorbimento con ammoniaca o bromuro di litio vengono impiegati per ottenere la refrigerazione e la climatizzazione estiva da acque calde, se le temperature sono di 80-120 °C. Tra gli usi produttivi, l’agricoltura e la zootecnia sono i settori dove l’impiego di energia geotermica è più vantaggioso ed immediato. Le acque calde vengono utilizzate per il riscaldamento diretto di serre: famose sono, per esempio, le serre di Piancastagnaio (M. Amiata, Toscana), o le coltivazioni di piante ornamentali dei Colli Euganei (Veneto). In Paesi a clima particolarmente rigido, come, per esempio, in Siberia, le acque vengono fatte circolare in un sistema di tubazioni a contatto con il suolo, nei cosiddetti “letti caldi”, ottenendo il riscaldamento del suolo di coltura, cosa che rende possibile le coltivazioni anche in climi diversamente proibitivi per l’agricoltura. Il tepore prodotto dal contatto con acque calde viene sfruttato per tutti i processi agricoli e zootecnici che richiedono un ambiente tiepido, come, per esempio, la coltivazione di funghi, la pescicoltura, l’allevamento di animali e la schiusa di uova in allevamenti di pollame. Altri usi nel settore agro-alimentare riguardano l’essiccazione di legname e pesce, la preparazione di cibi in scatola, la produzione e la stagionatura di prodotti caseari o la raffinazione dello zucchero, mentre usi più industriali riguardano la produzione di acqua pesante, la produzione di alluminio, i processi di produzione di cemento, la vulcanizzazione della gomma e moltissimi altri ancora. Le acque che circolano in profondità nel sottosuolo sono spesso ricche di sali e di minerali: questi possono rappresentare un problema, in termini di inquinamento, ma possono anche costituire un’importante risorsa, come per l’estrazione di zolfo, boro e metalli. Da non dimenticare sono gli usi balneoterapici. La pratica dei bagni termali è stata diffusa in Europa dai Romani, che l’hanno esportata in tutti i territori da loro conquistati, ma è diffusa da secoli anche in Asia: nel solo Giappone esistono più di 1600 centri termali, alcuni dei quali di origine antichissima. In Italia gli stabilimenti termali sono circa 170, sfruttati non solo per il calore delle acque, ma anche per gli effetti terapeutici dei minerali in esse disciolti. Gli effetti benefici di un bagno termale sono ben conosciuti anche dalla popolazione di macachi delle sorgenti di Nagano, in Giappone, che vi si immergono per riscaldarsi nei lunghi e freddi mesi invernali: le simpatiche immagini delle bestiole placidamente immerse nell’acqua calda, con la pelliccia coperta di fiocchi di neve e i musetti arrossati, hanno fatto il giro del mondo e ora i macachi di Nagano sono diventati una celebre attrazione turistica delle omonime terme, tanto che, con il tipico rispetto orientale, un’area delle terme è stata riservata appositamente per loro!

Argomenti speciali

Dalla Mediateca

  • energia

    Centrale geotermoelettrica

    Guarda

    energia

    Energia dalla Terra

    Guarda

    energia

    Geyser nel parco di Yellowstone

    Guarda
  • energia

    Macachi giapponesi

    Guarda

    energia

    Schema di una centrale geotermica

    Guarda

    energia

    Potenza installata degli impianti geotermici in Italia

    Guarda
  • energia

    Produzione geotermica in Italia

    Guarda

    energia

    Numero impianti geotermoelettrici in Italia

    Guarda

    energia

    Geotermico: capacità installata nel 2017

    Guarda
  • energia

    Centrale geotermoelettrica

    Guarda

    energia

    Energia dalla Terra

    Guarda
  • energia

    Geyser nel parco di Yellowstone

    Guarda

    energia

    Macachi giapponesi

    Guarda
  • energia

    Schema di una centrale geotermica

    Guarda

    energia

    Potenza installata degli impianti geotermici in Italia

    Guarda
  • energia

    Centrale geotermoelettrica

    Guarda
  • energia

    Energia dalla Terra

    Guarda
  • energia

    Geyser nel parco di Yellowstone

    Guarda

Curiosità