FSC-Italia

Il Gruppo FSC-Italia é un’associazione indipendente e senza scopi di lucro nata nel 2001 e ufficialmente riconosciuta come Iniziativa Nazionale italiana da FSC nel 2002. Opera in armonia con gli obiettivi e la missione di FSC International per stimolare la diffusione della buona gestione forestale e della certificazione FSC nel nostro paese.
Il Gruppo FSC-Italia opera su base esclusivamente volontaria e senza alcun finanziamento esterno diretto. Tra i suoi ormai numerosi membri rientrano: proprietari forestali e loro associazioni di categoria, aziende del legno e della carta, organizzazioni ambientaliste, sindacati, liberi professionisti, enti di certificazione.
Vi partecipano anche, nel ruolo di osservatori, alcuni enti pubblici (Regioni Emilia Romagna, Toscana e Umbria). Così come a livello internazionale, anche a livello nazionale i meccanismi di funzionamento di FSC sono tali da garantire la massima partecipazione delle parti interessate e il massimo equilibrio tra i diversi interessi (ambientali, economici e sociali) rappresentati.
Tra le attività svolte dal Gruppo, si ricordano:

  • definizione di standard di buona gestione forestale in conformità ai principi e criteri del FSC International e adatti alle diverse realtà forestali del territorio italiano;
  • fornitura di assistenza tecnica e informazioni agli interessati alla certificazione FSC;
  • promozione del marchio FSC e vigilanza ai fini del corretto uso del medesimo;
  • aiuto allo scambio di conoscenze e informazioni tra i soggetti coinvolti nella gestione forestale e nel settore della lavorazione del legno;
  • promozione di studi e progetti pilota sui temi della gestione forestale sostenibile, della certificazione e del mercato dei prodotti forestali certificati;
  • confronto con altre certificazioni forestali in merito al processo di mutuo riconoscimento tra gli schemi, etc.

L’Associazione riconosce la certificazione volontaria e indipendente della gestione e dei prodotti forestali come strumento che può contribuire alla valorizzazione del settore foresta-legno e alla promozione di una corretta gestione dei boschi.

Argomenti speciali

Dalla Mediateca

Curiosità