A cosa serve l’atmosfera

L’atmosfera protegge la Terra dalle radiazioni solari nocive e ne regola il riscaldamento da parte del Sole.
La prima funzione è resa possibile dall’ozono presente nella stratosfera, la seconda funzione è opera di una miscela di gas, presenti in tutta l’atmosfera, detti “gas serra”. L’ozono che si accumula nella stratosfera (detto “ozono stratosferico“) è essenziale per la sopravvivenza della vita sulla Terra, poiché costituisce una sorta di schermo naturale per una parte delle radiazioni solari, invisibili all’uomo e collocate nella regione dell’ultravioletto (frequenza da 100 a 400 nm). Queste radiazioni, se raggiungessero il suolo, sarebbero causa di mutazioni genetiche, di tumori alla pelle e di molti altri danni alla flora e alla fauna. Inoltre, l’ozono stratosferico, riscaldandosi e bloccando il vapore acqueo negli strati più bassi dell’atmosfera, gioca un ruolo essenziale nei fenomeni di costituzione delle nuvole e della pioggia. I gas serra sono invece responsabili del riscaldamento della bassa atmosfera e della superficie terrestre. Essi hanno, infatti, la proprietà di essere trasparenti alle radiazioni luminose (ad onda corta) provenienti dal Sole e di assorbire le radiazioni termiche (ad onda lunga) riemesse e diffuse dalla superficie terrestre. Come i vetri di una serra, essi consentono l’entrata delle radiazioni luminose solari, ma intercettano le radiazioni termiche restituite dalla superficie terrestre, mantenendo così elevata la temperatura della bassa atmosfera.
Il più importante gas serra è il vapore acqueo, che da solo riesce ad aumentare la temperatura dell’atmosfera di circa 30°C. In ordine di importanza seguono l’anidride carbonica (CO2), il metano (CH4), gli ossidi di azoto (NOx) e l’ozono (O3).

Argomenti speciali

  • 10 maggio 2008

    Bioindicatori ambientali

    La ricerca ecologica è sempre più orientata verso la valutazione della qualità dell’ambiente e delle sue risorse.

    7 novembre 2008

    I fulmini

    L'uomo ha sempre temuto i fulmini, tanto da...

    7 luglio 2010

    Che tempo che fa

    In una bella giornata estiva di sole è possibile organizzare...

  • 15 aprile 2007

    Clima e dinastie

    Altro che Attila. Il vero flagello che ha causato...

    11 dicembre 2013

    Tempeste perfette: tifoni, uragani e cicloni

    Cosa è successo nelle Filippine e in Sardegna?...

    7 gennaio 2006

    Nell’occhio del ciclone

    Numerosi studi confermano che il riscaldamento atmosferico...

  • 23 ottobre 2013

    Carbon Footprint

    Un'impronta molto speciale...

    29 aprile 2014

    Che clima fa?

    Le ultime notizie del Quinto Rapporto di Valutazione (1° parte)...

    30 maggio 2014

    Ultime dal clima

    Le notizie più importanti dal Quinto Rapporto di Valutazione (2°parte)

  • 10 maggio 2008

    Bioindicatori ambientali

    La ricerca ecologica è sempre più orientata verso la valutazione della qualità dell’ambiente e delle sue risorse.

  • 7 novembre 2008

    I fulmini

    L'uomo ha sempre temuto i fulmini, tanto da...

  • 7 luglio 2010

    Che tempo che fa

    In una bella giornata estiva di sole è possibile organizzare...

Dalla Mediateca

Curiosità

  • 13 maggio 2011

    Esplorazioni dell’aria

    Per acquisire una visione tridimensionale dell'atmosfera, occorre fare osservazioni..

  • 3 marzo 2011

    Astronauti in costume da bagno

    Abbiamo già visto che nella termosfera la temperatura aumenta allontanandosi dal Sole.

  • Che caldo!

    Quando avvertiamo la sensazione di caldo opprimente, in genere...