Zone calde, zone fredde

La temperatura minima sulla superficie terrestre si registra all’alba, la massima tra le 15 e le 16. La media matematica tra le due dà la temperatura media diurna. Dalla media delle temperature diurne mensili si ricava la media mensile e dalla media delle medie mensili si ricava la temperatura media annua. La temperatura media annua della superficie terrestre è di circa 15°C, ma le variazioni locali sono molto grandi, con escursioni termiche giornaliere e stagionali e differenze notevoli da un punto all’altro della Terra. Le temperature più basse mai registrate sono state misurate nella stazione antartica di Vostok (- 91,5°C), mentre le più alte nella Valle della Morte in California (+ 55,6°C).
La temperatura dell’atmosfera varia anche verticalmente, passando dai 15°C della superficie terrestre ai -57 °C della parte più alta della tropopausa.
La temperatura atmosferica dipende in primo luogo dalla latitudine, a causa della differente inclinazione con cui i raggi solari raggiungono il suolo. Per questo si distinguono diverse zone termiche: la zona torrida, compresa tra il Tropico del Cancro e il Tropico del Capricorno, due zone temperate, nei due emisferi, comprese tra i tropici e i circoli polari e due zone polari, a latitudini superiori ai circoli polari artico e antartico.

Argomenti speciali

  • 7 novembre 2008

    I fulmini

    L'uomo ha sempre temuto i fulmini, tanto da...

    7 luglio 2010

    Che tempo che fa

    In una bella giornata estiva di sole è possibile organizzare...

    11 dicembre 2013

    Tempeste perfette: tifoni, uragani e cicloni

    Cosa è successo nelle Filippine e in Sardegna?...

  • 7 gennaio 2006

    Nell’occhio del ciclone

    Numerosi studi confermano che il riscaldamento atmosferico...

    15 aprile 2007

    Clima e dinastie

    Altro che Attila. Il vero flagello che ha causato...

    29 aprile 2014

    Che clima fa?

    Le ultime notizie del Quinto Rapporto di Valutazione (1° parte)...

  • 30 maggio 2014

    Ultime dal clima

    Le notizie più importanti dal Quinto Rapporto di Valutazione (2°parte)

    23 ottobre 2013

    Carbon Footprint

    Un'impronta molto speciale...

    10 maggio 2008

    Bioindicatori ambientali

    La ricerca ecologica è sempre più orientata verso la valutazione della qualità dell’ambiente e delle sue risorse.

Dalla Mediateca

Curiosità

  • Il tempo sul Mediterraneo

    Il tempo sulle regioni del Mediterraneo è in genere associato...

  • 3 marzo 2011

    Che caldo!

    Quando avvertiamo la sensazione di caldo opprimente, in genere...

  • 13 maggio 2011

    I satelliti meteorologici

    Le osservazioni meteorologiche da satellite sono attualmente i sistemi più all'avanguardia...