Trattamento e trasporto

L’utilizzo del carbone sul mercato richiede che questo possegga un’elevata qualità e purezza. Il carbone estratto dalla miniera contiene una mistura di frazioni di grandezza diversa, a volte contenenti rocce e terriccio. Dunque è necessario uno stadio di preparazione noto anche con il nome di “beneficiation” e il carbone grezzo è suddiviso in una serie di prodotti puliti, uniformi e classificati, pronti per la vendita. In alcuni casi il carbone grezzo possiede un’elevata qualità tale da soddisfare le richieste dei consumatori: dunque non è necessaria la “beneficiation” e il carbone può essere semplicemente frantumato e setacciato affinché si ottenga il prodotto specifico. Una buona preparazione del carbone prima della sua combustione aumenta l’omogeneità e l’efficienza dell’utilizzo di tale combustibile, riduce i costi di trasporto e il suo spostamento all’interno dell’impianto produce meno polveri e fa diminuire le emissioni degli ossidi di zolfo. Una volta che il carbone è stato estratto, occorre anche trasportarlo dalla miniera agli impianti di utilizzo. Per brevi distanze ci si serve di camion, mentre il ricorso a treni, chiatte e navi è fondamentale se le distanze sono maggiori. Recentemente sono stati sperimentati carbonodotti nei quali il minerale fluisce per pompaggio dopo essere stato ridotto in polvere e mescolato con acqua. Vengono prese misure preventive ad ogni stadio durante il trasporto e lo stoccaggio per ridurre i potenziali impatti ambientali. Per esempio, lo scorrimento superficiale delle acque contaminate è limitato dal design appropriato delle attrezzature di immagazzinamento e tutte le acque utilizzate sono attentamente trattate prima del riuso o dello smaltimento. Le polveri possono essere controllate utilizzando spray d’acqua e compattando il carbone da immagazzinare. Sistemi di trasporto via mare o su strada possono poi essere usati per trasportare il carbone dai luoghi di stoccaggio agli impianti di combustione. Comunque più del 60% del carbone utilizzato per la generazione di energia è consumato a 50 chilometri dalla miniera di estrazione.

Argomenti speciali

Dalla Mediateca

  • energia

    Principali Paesi produttori di carbone nel 2017

    Guarda

    energia

    Principali Paesi consumatori di carbone nel 2017

    Guarda

    energia

    Estrazione del carbone

    Guarda
  • energia

    Cantiere-miniera

    Guarda

    energia

    Estrazione del carbone

    Guarda

    energia

    Estrazione del carbone

    Guarda
  • energia

    Miniera di carbone

    Guarda

    energia

    Trasporto del carbone

    Guarda

    energia

    Consumi mondiali di carbone

    Guarda
  • energia

    Principali Paesi produttori di carbone nel 2017

    Guarda

    energia

    Principali Paesi consumatori di carbone nel 2017

    Guarda
  • energia

    Estrazione del carbone

    Guarda

    energia

    Cantiere-miniera

    Guarda
  • energia

    Estrazione del carbone

    Guarda

    energia

    Estrazione del carbone

    Guarda
  • energia

    Principali Paesi produttori di carbone nel 2017

    Guarda
  • energia

    Principali Paesi consumatori di carbone nel 2017

    Guarda
  • energia

    Estrazione del carbone

    Guarda

Curiosità

  • Torba e torbiere

    La torbiera è un ecosistema costituito da paludi nelle quali la materia organica...

  • 14 giugno 2011

    Qualche curiosità sugli idrati di metano

    Non solo energia La fusione delle celle di ghiaccio, oltre a liberare metano gassoso, produce anche un'altra importante sostanza: acqua…

  • 2 marzo 2011

    L’Orimulsion

    Con lo scopo di migliorare la sicurezza dell’approvvigionamento...