L’estinzione delle specie animali

Una specie animale è in serio pericolo di estinzione quando la sua popolazione viene frammentata. L’estinzione è un processo naturale che può realizzarsi per selezione naturale o scarsità alimentare o calamità naturali. E’ ormai certo che 9 specie su 10 di quelle che, nei millenni, sono comparse sulla Terra, sono scomparse. Anche l’intervento umano sulla natura ha provocato l’estinzione di intere specie animali, nel corso degli anni. La caccia, la deforestazione, l’inquinamento, la conversione di luoghi incolti in pascoli, il commercio illecito di animali selvatici hanno reso difficile la sopravvivenza di molti animali, così come il cambiamento climatico. Le zone più colpite dall’innalzamento della temperatura terrestre sono l’Artico e gli oceani. In questi luoghi gli animali soffrono perché hanno smarrito il loro habitat e fanno fatica a trovare cibo per nutrirsi. Ciò causa la diminuzione delle nascite e, conseguentemente, la graduale scomparsa della specie. Negli oceani la riduzione del plancton ha provocato la migrazione di molti pesci e la scomparsa di molti organismi invertebrati.

Argomenti speciali

Dalla Mediateca

Curiosità