dcsimg

pubblicato il 12 febbraio 2020 in la vita

Darwin Day 2020

Il 12 febbraio si celebra il Darwin Day, l’appuntamento annuale che cade nel giorno del compleanno di Charles Darwin (nato il 12 febbraio 1809), il naturalista britannico che con la teoria dell’evoluzione ha cambiato la lettura degli eventi del mondo naturale. Questa tradizione è nata in Inghilterra e negli Stati Uniti, dove, già dagli anni immediatamente successivi alla morte dello stesso Darwin, avvenuta il 18 aprile 1882, si è cominciato a celebrare una giornata a lui dedicata. Sono passati oltre 200 anni dalla nascita dello scienziato, ma l’enorme contributo da lui apportato alla ricerca scientifica ancora gli vale l’enorme riconoscimento che il mondo intero oggi gli tributa. La ricorrenza costituisce infatti un’occasione per difendere l’impresa scientifica attraverso i valori del razionalismo e della laicità.
Il Darwin Day è celebrato in tutto il mondo con eventi divulgativi e scientifici ed è l’occasione per riflettere sul pensiero scientifico, sulla curiosità che è alla sua base, sulla passione per la ricerca della verità dei quali il naturalista inglese è ormai un simbolo.
In Italia, si è iniziato a celebrare il Darwin Day solo a partire dal 2003. Le occasioni per festeggiare la ricorrenza sono molteplici e si estendono oltre la singola giornata di celebrazione. In Italia, per trovare l’evento più vicino a casa vostra vi consigliamo di visitare Pikaia, il portale dell’evoluzione.

Per saperne di più:
Sito ufficiale Darwin Day

 
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006