dcsimg

pubblicato il 15 gennaio 2020 in acqua

Oceani: record di temperature negli ultimi cinque anni

Gli oceani non sono mai stati caldi come negli ultimi 5 anni e in particolare il 2019 ha battuto ogni record. A dichiararlo è uno studio pubblicato recentemente sulla rivista scientifica Advances in Atmospheric Sciences, secondo il quale nell’intero decennio appena concluso sono state registrate temperature record, in particolare negli ultimi cinque anni. Lo studio mostra il progressivo riscaldamento degli oceani a partire dal 1955, ponendo particolare attenzione al periodo compreso tra il 1987 e il 2019, anni in cui il processo è risultato 4,5 volte più potente rispetto al periodo precedente. Le temperature dei mari relative all’anno appena finito sono state di 0,075 gradi superiori rispetto alla media del periodo 1981-2010: può sembrare una variazione poco significativa, ma in realtà indica che gli oceani hanno assorbito un’immensa quantità di calore presente nell’atmosfera terrestre.
Gli scienziati autori dello studio hanno lanciato un appello affinché si agisca in modo urgente per invertire la tendenza nei prossimi anni. I mari coprono infatti i tre quarti della superficie della Terra, assorbono più del 90% del calore in eccesso prodotto dalle attività umane e gran parte della CO2 emessa in atmosfera, con conseguente acidificazione delle acque. Comportando gravi conseguenze per le barriere coralline e per numerose specie animali.

 
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006