dcsimg

pubblicato il 11 dicembre 2019 in terra

Giornata Internazionale della Montagna

“(…) Le montagne sono una fonte importante di acqua, energia e biodiversità. Inoltre, sono una fonte di risorse chiave come i minerali, prodotti forestali e prodotti agricoli e di ricreazione. Come importante ecosistema, rappresentate la complessità e l’interdipendenza ecologica del nostro pianeta, gli ambienti montani sono essenziali per la sopravvivenza dell’ecosistema globale
(Agenda21, Rio de Janerio, 1992, Capitolo 13, Sviluppo sostenibile delle montagne)

Oggi, 11 dicembre, è la Giornata Internazionale della Montagna (International Mountain Day – IMD), istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2002 (ed entrata in vigore nel 2003) per sottolineare l’importanza delle zone montane nel mondo, anche ai fini dello sviluppo sostenibile e della difesa dell’ambiente. La tutela delle montagne è inoltre inclusa in uno degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (Life on land – Goal 15). L’obiettivo della giornata è di portare le questioni montane alla più ampia attenzione e ai primi posti nelle priorità internazionali e per assicurare una migliore qualità della vita ed uno sviluppo sostenibile a favore di milioni di persone che vivono nelle zone di montagna. Infatti, le montagne, che coprono circa un quarto della superficie terrestre e ospitano il 12% della popolazione mondiale, sono tra le aree più minacciate del nostro Pianeta da deforestazione, sfruttamento del territorio, alti tassi di emigrazione, attività minerarie e turismo.

Il tema scelto per l’edizione del 2019 è “Mountains matter for Youth” (I giovani hanno a cuore la montagna), a sottolineare l’importanza delle generazioni future per la tutela delle montagne e delle loro risorse. Queste infatti saranno i leader di domani, i custodi delle regioni montane e delle loro risorse, sempre più minacciate dal cambiamento climatico.”Quest’anno ci concentriamo sull’importanza di proteggere gli ecosistemi montani per le generazioni future -dichiara la Fao, che coordina l’appuntamento mondiale- Esse giocano infatti un ruolo critico nel guidare il mondo verso una crescita economica sostenibile“. Come sottolinea la Fao, la Giornata 2019 rappresenta una grande opportunità per le giovani generazioni di assumere un ruolo guida e di richiedere che le montagne e le loro popolazioni vengano messe al centro delle agende di sviluppo nazionali e internazionali. Per capire l’importanza rivestita da questi habitat, basti pensare che le regioni montane ospitano oltre un miliardo di persone e dalle loro risorse – intese come acqua, cibo ed energia pulita – dipende metà della popolazione umana.

Per approfondire con eniscuola:
L’uomo e la montagna

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006