dcsimg

pubblicato il 19 luglio 2019 in ecosistemi

A Utrecht pensiline fiorite per attirare le api

Le pensiline delle fermate degli autobus di Utrecht, in Olanda, sono state trasformate in giardini fioriti per attirare gli impollinatori e in particolare le api, la cui popolazione mondiale diminuisce vistosamente ogni anno. Si tratta perlopiù di piante di sedum, un genere di succulente spesso sottovalutato ma piuttosto resistente e pieno di colorate varietà. Da giugno le pensiline trasformate in giardini pensili bee-friendly sono state ben 316. Queste tettoie non solo promuovono la biodiversità nella città, aiutando gli impollinatori a sopravvivere in un ambiente generalmente ostile, ma riducono anche l’effetto isola di calore, abbassando le temperature estive, e filtrano parte degli inquinanti atmosferici.

Pensilina bee-friendly a Utrecht. Crediti: independent.co.uk

Molte delle fermate sono state attrezzate con pannelli fotovoltaici, luci Led e sedili in bambù. Obiettivo dell’amministrazione locale è rendere la città uno dei luoghi più sani e sostenibili d’Europa. Accanto a questo progetto, l’amministrazione cittadina ha annunciato che entro il 2028 l’intera flotta di autobus sarà elettrica. Per ora i primi dieci bus elettrici già circolano per le vie cittadine, e sono andati a sostituire i vecchi diesel.

Pensilina bee-friendly a Utrecht. Crediti: independent.co.uk

Per approfondire:

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006