dcsimg

pubblicato il 24 settembre 2018 in la vita

Comedy wildlife photography awards 2018

Il mondo animale, oltre a essere affascinante, è anche buffo e divertente. Ed è proprio questo aspetto a essere stato immortalato dai fotografi naturalisti che hanno partecipato alla quarta edizione del Comedy wildlife photography awards, il concorso fotografico che premia le immagini più buffe di animali.
Il concorso, fondato dai fotografi Tom Sullam e Paul Joynson-Hicks, nasce con l’intento di premiare una fotografia naturalistica più divertente e leggera, dedicata appunto alle azioni più buffe che gli animali selvatici possono inaspettatamente compiere. Come ricordano i fotografi, però, oltre al lato comico bisogna pensare anche a un tema urgente e attuale: quello della conservazione. Non bisogna infatti dimenticare che molte delle specie fotografate sono minacciate o a rischio di estinzione, proprio a causa di comportamenti umani poco sostenibili. Proprio per questo motivo il concorso collabora con la Born free foundation, un’organizzazione internazionale dedicata alla salvaguardia della fauna selvatica. Le foto finaliste delle varie edizioni possono essere ammirate anche grazie al libro fotografico del concorso, il cui ricavato è devoluto alla fondazione.

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006