dcsimg

pubblicato il 22 marzo 2018 in acqua

Giornata Mondiale dell’Acqua

Il 22 marzo di ogni anno cade la Giornata Mondiale dell’Acqua (World Water Day), un’occasione per celebrare l’acqua, risorsa fondamentale per la vita. Si tratta di una ricorrenza istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1992, a seguito della conferenza di Rio. Il tema per la Giornata Mondiale dell’Acqua 2018 è “Natura per l’acqua” (Nature for water), per evidenziare che la natura può fornire le soluzioni per ridurre le inondazioni, la siccità e l’inquinamento delle acque. I danni ambientali e gli effetti sempre più ricorrenti dei cambiamenti climatici stanno accentuando nel mondo le crisi idriche legate alla disponibilità ed accesso all’acqua potabile, ma anche danni derivanti da inondazioni e siccità. Il ciclo naturale dell’acqua è sempre di più messo in crisi e conseguentemente si riduce la disponibilità di acqua dolce di cui abbiamo bisogno per sopravvivere e prosperare. Si assiste ad un depauperamento dei suoli, dei fiumi, dei laghi e quindi dei nostri ecosistemi. Le soluzioni basate sulla salvaguardia del ciclo naturale dell’acqua consentirebbero di risolvere buona parte dei fattori di criticità legate all’accesso all’acqua.

Per saperne di più sulla Giornata Mondiale dell’Acqua clicca qui.

Approfondisci con eniscuola
La risorsa acqua
Il risparmio idrico

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006