dcsimg

pubblicato il 2 ottobre 2017 in energia

Nuovi moduli fotovoltaici che uniscono l’estetica all’energia rinnovabile

La necessità di un ambiente più sostenibile richiede che vengano pensate nuove soluzioni tecnologiche che siano economicamente efficienti, intelligenti e integrate. Da questa esigenza nasce Dutch Solar Design (DSD-PV), un nuovo e multifunzionale modulo fotovoltaico, che unisce estetica, rendimento e sostenibilità. Il nuovo modulo fotovoltaico è stato pensato da un team tutto olandese, che unisce i ricercatori del Centro di Ricerca Energetica dei Paesi Bassi (ECN), gli architetti di UNStudio e gli ingegneri dell’Università di Scienze Applicate di Amsterdam. La marcia in più dei moduli DSD-PV è quella di poter essere personalizzati e inseriti in qualsiasi progetto architettonico, aggiungendo una nuova funzionalità alle facciate degli edifici in cui viviamo e lavoriamo. In questo modo le energie rinnovabili possono essere integrate negli edifici senza compromettere la libertà creativa e l’espressione artistica.
Il segreto di questi nuovi moduli fotovoltaici è la tecnologia di stampa, grazie alla quali i pannelli possono assumere i pattern più disparati. Le stampe personalizzate sono costruite da piccoli punti che “si fondono” insieme, creando una sorta di illusione ottica, mentre gran parte della superficie è in realtà non stampata.

Esempi di moduli fotovoltaici con diverso grado di copertura di stampa. Crediti: Dutch Solar Design

Inoltre, è possibile utilizzare diversi tipi di celle solari – dal silicio monocristallino al multicristallino, fino al film sottile – garantendo il mantenimento della densità cromatica per tutta la vita del dispositivo e conservando una buona efficienza di conversione grazie all’utilizzo della tecnologia Back Contact, dove i contatti non sono deposti sulla superficie attiva delle celle, ma integrati sul retro. Finora il pannello ha superato tutti i test outdoor, indoor e UV del Centro di Ricerca Energetica dei Paesi Bassi e i risultati mostrano che il modulo soddisfa gli standard dell’industria solare.

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006