dcsimg

pubblicato il 20 dicembre 2016 in terra

Scoperta una nuova corrente nel nucleo interno della Terra

Gli scienziati l’hanno osservata grazie a un satellite in grado di effettuare una sorta di “radiografia ai raggi X” del nostro pianeta. Si tratta di una corrente che attraversa il nucleo interno della Terra e che si muove a 40 Km all’anno.
Precedentemente, i geofisici erano convinti che i cambiamenti del campo magnetico terrestre fossero dovuti al fatto che il ferro, nel nucleo esterno, si muovesse più velocemente nell’emisfero nord, soprattutto in corrispondenza dell’Alaska e della Siberia. Ma le velocità delle correnti registrate dal satellite Swarm sono tre volte superiori a quelle del nucleo esterno e centinaia di migliaia di volte più veloci dei movimenti delle placche tettoniche.
Gli scienziati ipotizzano che la corrente si collochi al limite tra il nucleo interno e quello esterno e che il movimento del liquido che sta alla base della corrente sia determinato da variazioni del campo magnetico del nucleo.

Per saperne di più:

https://www.sciencedaily.com/releases/2016/12/161219134450.htm

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006