dcsimg

spazio

Un buco nero

Tutte le galassie, compresa la Via Lattea, possiedono al centro enormi buchi neri, con masse comprese tra 106 e 109 masse solari. Nel centro della nostra Galassia, in una regione che coincide con una sorgente radio chiamata Sagittarius A*, si trova un buco nero supermassivo con una massa 3,7 milioni di volte superiore a quella del Sole. La sua presenza si evince dagli effetti gravitazionali sulle stelle circostanti. Infatti, i raggi X provenienti da quella regione variano drasticamente in soli 10 minuti. In un tempo così breve la luce e quindi anche i raggi X, non possono coprire una distanza superiore a 150 milioni km e, di conseguenza, la sorgente non può essere molto più grande di questa distanza.In una recente osservazione il satellite americano Chandra ha inoltre osservato il più grande sciame di buchi neri, resti dell’esplosione di stelle con massa dieci volte maggiore rispetto a quella del Sole, orbitanti attorno al buco nero centrale.

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006