dcsimg

ecosistemi

Curarsi con il tiglio

Alcune parti delle piante hanno proprietà medicinali: il tiglio è una delle più comuni. Il tiglio (Tilia cordata) è una delle tante piante coltivate per adornare parchi, giardini e viali, ma è anche considerato un albero dalle tante virtù medicinali: le infiorescenze, infatti, hanno proprietà sedative e persino leggermente ipnotiche, un rimedio ideale per nervosi e insonni. La pianta contiene inoltre tannini, e altri pigmenti utilizzati per calmare il dolore. Ma anche le altre parti dell’albero sono utili: dal libro, che si trova fra la corteccia e il legno, si ricavano carta, stuoie, montature di corone e ghirlande, così come dalla corteccia una volta si ottenevano tessuti grossolani e corde grazie alla stigliatura, un’operazione simile a quella applicata al lino e alla canapa.

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006