dcsimg

ecosistemi

La concentrazione degli elementi: il calcio

In natura la quantità degli elementi è di grande importanza: le sostanze necessarie agli organismi viventi sono spesso presenti nei loro tessuti in concentrazioni maggiori che nell’aria, nel suolo o nell’acqua circostanti. Questa concentrazione di elementi è dovuta alla capacità delle cellule di assorbire solo alcune sostanze e ai vari passaggi che avvengono lungo le catene alimentari (se vuoi puoi approfondire questo meccanismo nel testo principale “Alterazione della catena alimentare”).
Ci sono casi in cui l’accumulo di elementi è molto rilevante. Un esempio significativo sono le barriere coralline costituite da composti contenenti calcio (carbonati) depositati da generazioni di minuscoli polipi che estraggono queste sostanze dall’acqua di mare.
Se vuoi approfondisci questo fenomeno particolare vai alla sezione “Barriera corallina”.

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006