dcsimg

ecosistemi

Il “giardino terrestre”

In Cornovaglia sono state costruite immense sfere-serra: giganti bolle formate da esagoni in materiale plastico tenute insieme da un’armatura metallica. All’interno di queste cupole sono stati riprodotti gli habitat del clima temperato umido tropicale del sud America, della Malesia, dell’Oceania e del Mediterraneo. All’esterno si mantiene una vegetazione tipica della zone. Uccelli, insetti e rettili sono stati inseriti in questi habitat ricostruiti per tenere sotto controllo i parassiti delle piante. Infatti queste cupole funzionano da veri e propri laboratori, dove si sperimentano le possibilità dei metodi biologici nella lotta parassitaria e l’impiego degli scarti per la concimazione del terreno. Inoltre il terreno utilizzato per la realizzazione delle serre deriva dal compostaggio dei rifiuti industriali.

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006