dcsimg

energia

Depurare con le piante

Un interessante progetto è quello intrapreso dalla Regione Lombardia e consiste nella realizzazione di un impianto di fitodepurazione delle acque, il cui stadio finale è costituito da una coltura arborea per la produzione di biomassa da utilizzare a fini energetici. La realizzazione di un impianto di fitodepurazione consiste nella “ricostruzione” o “creazione” di aree umide studiatie proprio per il trattamento di acque reflue. In questi sistemi gli inquinanti sono rimossi da una combinazione di processi chimici, fisici e biologici, tra cui sedimentazione, precipitazione, adsorbimento, assimilazione da parte delle piante e attività microbica sono i processi maggiormente efficaci.
Con questo progetto si utilizzano le piante per depurare in maniera naturale le acque e contemporaneamente produrre biomassa per la produzione di energia: un ciclo combinato ecologico e sostenibile che permette di risparmiare ulteriormente combustibili fossili.

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006