dcsimg

energia

Paese che vai, energia che trovi

Ogni giorno la Terra riceve una quantità di energia solare sufficiente a coprire il fabbisogno energetico globale. Purtroppo non possiamo sfruttare tutta questa energia. La scelta energetica di un Paese è quindi un problema di difficile soluzione perché vanno considerati criteri economici, ambientali e tecnologici.
L’utilizzo delle fonti primarie dipende dalle caratteristiche del territorio (per esempio l’Islanda è un’isola di origine vulcanica e perciò ricca di fonti geotermiche), dalla disponibilità di fonti rinnovabili (per esempio la Danimarca, terra ventosa, sfrutta l’energia eolica), o da decisioni di natura politica o economica (per esempio il gasdotto che arriva dal Nord Africa ha favorito l’uso del metano in Italia, mentre la Francia, che dispone di poche fonti di energia sul proprio territorio, ha deciso di investire nella costruzione di centrali nucleari).

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006